Marco Travaglio condannato a 8 mesi di reclusione e 100 euro di multa per diffamazione contro Previti

Ed ora avranno ancora più modo di sbraitare e di sparare a zero.

Marco Travaglio è stato condannato a otto mesi di reclusione (praticamente un quarto della "condizionale", pena sospesa) e 100 euro di multa oltre che 20.000 euro da rifondere alle vittime, per aver diffamato Previti in un articolo comparso su "L’Espresso" del 3 ottobre del 2002.

All’allora direttore responsabile del settimanale è stata comminata una pena di 5 mesi di reclusione e 75 euro di multa.

E’ inquetante che sia accaduto, perché per Travaglio potrebbero aprirsi le possibilità per una più ben più grave condanna, quella che riguarda le dichiarazioni fatte a "Che tempo che fa" nei confronti del Presidente del Senato Schifani (con rispetto parlando). Il guaio della giurisprudenza è che fa giurisprudenza, è perfettamente autoreferenziale, basta a se stessa e si nutre di se stessa. E agisce in base a se stessa.

Ascoltiamo Travaglio finché lo avremo ancora libero…

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site