Marco Campogiani – La cosa giusta – Roseto Opera Prima 2010



E finalmente si vede del buon cinema a "Roseto Opera Prima". La seconda serata ha visto un minore afflusso di pubblico che ha premiato la indubbia qualità di un film come "La cosa giusta", con Ennio Fantastichini, Paolo Briguglia, Ahmed Hafiene, Camilla Filippi, Samya Abbary per la regia di Marco Campogiani.

Marco Campogiani è regista giovane ma di buon nerbo, poco verboso, estremamente chiaro, lineare, semplice e sintetico nelle sue esternazioni al pubblico che lo hanno presentato come persona compassata che sa andare al nocciolo delle cose senza girarci troppo intorno.

Campogiani ha saputo tenere a bada una presentatrice che stava per svelare troppo della trama del film e ha glissato, da "gentleman" sulla domanda finale: "Sei soddisfatto?" ("E che ne so? Lo deve dire il pubblico" -giustamente!-)

E il film è piacevole, gradevole, indubbiamente "compiuto", meditato, forse, a volergli trovare proprio un difetto, eccessivamente dialogico, ma comincia con un ritmo sincopato, quasi jazzistico (lo so, vi chiederete cosa c’entri il ritmo "sincopato" con un film, so assai io, è un flash che mi è venuto così, ho ancora sonno…) e lo porta fino alla fine.

Due poliziotti di diversa indole, esperienza e carattere si ritrovano a dare la caccia a un presunto terrorista islamico collegato ad alcune cellule di Al Qaeda. Da qui una serie di situazioni tragicomiche accompagnano i due (che, per certi versi, somigliano un po’ a Stanlio e Ollio, essendo l’uno il doppio speculare dell’altro) in un’analisi dell’amicizia al maschile, pasticciona e sincera, che si ritrova nonostante il protagonista perda in un giorno il suo matrimonio e veda sgretolarsi le "certezze" di una vita con una donna sinceramente antipatica e sospettosa.

La parte amara consiste proprio nel mostrare come la fiducia tra un uomo e una donna possa venir meno per pregiudizi.

Film decisamente papabile.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site
Don`t copy text!