Longa manus

Foto tratta da milanopost.info

Foto tratta da milanopost.info

Allora guardate è successa una disgrazia, una cosa gravissima, una catastrofe cosmica, un infernale disguido, veramente, io non mi rendo conto, qualcuno ha messo le mani sul testo del decreto che doveva andare al Quirinale e lo ha modificato, ma come si è permesso, ma soprattutto chi sarà, guardate, io proprio non me ne capacito, sono indignato, sono allibito, io sono il vicepresidente del consiglio, mi hanno manipolato un testo inviato al Quirinale che, guarda caso il Quirinale dichiara di non averlo ricevuto, allora io domani vado direttamente alla Procura della Repubblica e denuncio tutto e tutti, chi ci ha messo la manina la pagherà, giuro spergiuro giurin giuretto, quanto è vero che mi chiamo Gigino, ah sì, sembra che sarebbe stato il Bitonci, non lo so, il condizionale è d’obbligo, è un alleato di governo, non posso mica andare in Procura a denunciare tutti i nostri fidi congiunti di potere, no, via, sono indignato ma nemmeno troppo, su, su, queste son cose che in una famiglia si lavano in casa come i panni sudici, ma guardate, sono così arrabbiato (meno, però, uh, molto meno)… [lo portano via]

Both comments and trackbacks are currently closed.