Libro e moschetto blogger perfetto

Cameràttiii,

il sogno di un’Itaglia monàrchica e fassistaaaa… schiuma assieme alle acque saline dell’Adriàtticoooo e ai nostri petti esposti fieramente alle palle del nemico se necesàrio.

Essi guardano con asolùto spegio del perìccoloooo il sole che preannuncia un altro ventennio fassìstaaaaa e che infatti tramonta dall’altra parte.

MA NOI LO RADDRIZZEREMO!!!

E porteremo marciando indòmiti ne’ nostri cuoriiii la canzon che ci fu cara da infànti: “Soldatin che cazzo vuoi?” Un, dué, un, duéeeee..

1 Views

Commenti

commenti

4 pensieri riguardo “Libro e moschetto blogger perfetto

  1. Baluganti Ampelio

    Mamma mia, ditti che fai caa i pare troppo poo…
    Ma ‘un ci penzi che sulla spiaggia, oltr alle signore in carne come quella sullo sfondo, ci sono anche i figlioli??
    E dio tappati, che poi prendi fresco…

  2. Valerio Di Stefano

    …e te mi raccomando non perdere occasione di linkare il tuo caosissimo blog, fermo al 21 maggio scorso (perché di scrivere non se ne parla, vero??), che oltretutto hai anche sbagliato il link e rimanda dai cybersquatter, ma già, si sa, te ciai da pensà’ alle signore in carne, mia a andà’ ‘n culo…

  3. Stecchini Agenore

    Ma ti hanno infilato un rastrello per pulire la spiaggia nel cvlo?

  4. CinghialeMannaro

    Questa bella posa da frisatore con l’allungo (visto che senza sporgere in avanti te ‘un c’arrivi) t’è fruttata una bella pleurite col fischio di gola, eh?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.