Le mani sporche con l’accento e l’apostrofo

L’incommensurabile Baluganti Ampelio si è prodigato nella donazione di codesta maravigliosa imago senz’eguali di cui gli devo, commosso, le gratie imperiture.

Vi si ravvisa un manifesto della USL 6 di Livorno (Settore Controllo Infezioni Ospedaliere) dedicato all’importanza di lavarsi le mani. Una campagna dedicata all’istruzione e all’educazione de’ baNbyni che dimanda agl’infanti se le mani sono

a) Molto sporche
b) Sporche
c) Un p’ò sporche
d) Pulite

e a parte l’approccio da questionario a risposta multipla dell’Invalsi si noti, come ce la fa notare il Pio Baluganti, l’ortografia di "un po’".

Probabilmente, non rammentando se si scrive con l’apostrofo (‘) o con l’accento (ò) qualcuno ha ben pensato di lasciarli tutti e due, ad ulteriore edificazione culturale de’ pargoli.

Châpeau!!
92 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.