L’avvocato Coppi e i magistrati che guardano la TV

“È accaduto che, poco prima di un’udienza, un magistrato mi abbia confidato candidamente di essersi già formato un’opinione sul caso guardando la tv. Me l’ha detto senza avvertire la gravità di un’affermazione che è valsa come pugnalata nel fegato”.

(Avv. Franco Coppi da ilfoglio.it)

52 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.