L’app per la scuola dal semaforo verde

Reading Time: < 1 minute

 433 total views,  1 views today

Ecco fatto. L’elisir di lunga vita è stato annunciato. L’olio santo che risolverà i problemi di verifica dei green pass della scuola è quasi pronto.

Sarà un’app. Si installerà da qualche parte, si passerà, presumibilmente, davanti a un lettorino ottico, si presenterà il certificato, e via. Semaforo verde. Poco importa se avete fatto il vaccino o il tampone, la documentazione non vi è arrivata e dovete produrre una documentazione sanitaria sostitutiva, sempre ammesso e non concesso che possiate ugualmente lavorare (eh, c’è il semaforo…)

Il tutto sarà meravigliosamente operativo per tempo. Solo che mancano due giorni ministeriali all’inizio dell’anno scolastico (voglio vederli gli esperti informatici lavorare il sabato e la domenica e fare gli straordinari. E chi li paga??) e la prospettiva di una perfetta interoperabilità del sistema si allontana sempre di più.

L’avremo l’app che ci decongestionerà il traffico. Ma sempre e comunque troppo tardi.