L’anticiclone delle fesserie

Reading Time: < 1 minute

 31 total views,  1 views today

E’ ricominciata la litania.

Fa caldo, le temperature sono al di sopra della media stagionale (che non ti dicono mai quale sia), alcune città sono a rischio.

E via alla sfilza di consigli:

mangiare molta frutta e molta verdura, preferire il pesce alla carne, non muoversi nelle ore più calde, uscire con un cappello, proteggersi mentre si prende il sole, e soprattutto bere, bere tanta acqua.

La quintessenza della banalità ci viene da trasmissioni specialistiche e dai consueti esperti, quando c’era la mi’ nonna Angiola, po’erina, che me li dava senza nemmeno accendere la televisione. Di medicina non ne capiva nulla ma che soffriva un caldo dell’accidente, ecco da chi ho preso..