L’anno del coniglio



Il Feldmaresciallo Beppe vi augura forniture di carote a iosa e state attenti a non offenderlo perché se no vi dà anche du’ picchi nella ghigna e vi rovina dai nocchini nel capo!

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.