La Posta Elettronica Certificata e’ gratis per chiunque ma nessuno lo sa (e a nessuno gliene frega, su, via, diciamolo…)

Voi lo sapete che sono fissato con la Posta Elettronica Certificata e che ogni tanto devo rompervici pervicacemente gli attributi, se no non sto bene e non mi sento realizzato, vero??

Orbene, questa mattina, accedendo al sito del CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nella Pubblica Amministrazione), gironzolando qua e là in un sito fatto bene ancorché espressione del Governo Berlusconi (è fatto bene proprio perché non l’ha fatto lui!) ho scoperto che un Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (si vede che mentre lo firmava non era con Noemi!) recante “Disposizioni in materia di rilascio e di uso della casella di posta elettronica certificata assegnata ai cittadini”, in vigore dal 6 maggio 2009, prevede che ogni cittadino che lo desideri e ne faccia richiesta possa avere la sua brava casella di posta elettronica certificata gratuita e senza oneri.

Insomma, si possono mandare a quel paese le poste e la stessa pubblica amministrazione con uno strumento semplice e ora davvero alla portata di tutti.

E’ un sogno possibile, voglio dire, si può fare.

Ma il punto è che non lo si vuole fare. Gli strumenti, come al solito, ci sono, ma manca totalmente la volontà individuale e collettiva. Un po’ perché un bel po’ di sana fila alle poste non ha mai fatto male a nessuno, così finalmente per spedire una raccomandata all’INPS, che potremmo tranquillamente evitare, potremo continuare a litigare tra noi perché “io ero prima di lei”, “ma come si permette”, “Oh, una raccomandata 5 euro, ma non si vive più…!”, e un po’ perché è giusto, perché avere qualcosa gratis e fare presto quando si può perdere comodamente del tempo pagando?

Dovrebbero scriverlo in internet a caratteri cubitali che il cittadino si può dotare di questo strumento, ma non lo dice nessuno perché se no poi non si fa più attenzione alla gravidanza di Penélope Cruz, Lei capirà Signora, è questione di audience…
Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.