La morte del militare Pietro Taurino

Reading Time: < 1 minute

Il militare Pietro Taurino è deceduto alle 19 di mercoledì, dopo che nella stessa giornata era stata stabilita la morte cerebrale, intorno alle ore 12. Era stato colpito da trombosi cerebrale lunedì scorso. Gli era stato somministrato il vaccino Astrazeneca 11 giorni prima.

La Procura della Repubblica ha nominato un team di tre esperti per dare una prima risposta al dubbio sussistente tra la vaccinazione e l’evento morte.

Il militare aveva 50 anni. Lascia la moglie e i figli. L’esame autoptico è stato effettuato nella giornata di ieri. Se ne attendono gli esiti ufficiali e definitivi.