La doppia vita di Veronica



Ti svegli al mattino (ti "svegli"?? Stamattina ho una bòtta di sonno che non passa nemmeno con le cannonate!) e una volta connesso alla follia di Internet, ti appare la notizia del giorno, la sora Silvio non ce la fa più, ha deciso di contattare un legale e di chiedere il divorzio.

E ti viene da chiederti chi se ne frega, in questo maggio di terremoti dimenticati, influenze maiale, e ninfette neodiciottenni.



La risposta a questa botta di informazione deviata, pretestuosa e ruffiana sarebbe fin troppo semplice e micidiale: "Ci sono tante coppie che stanno affrontando la fatica della separazione in silenzio, e senza raggiungere le prime pagine dei giornali." Coppie che scoppiano, coppie scoppiate, coppie che ci provano, ci riprovano, e poi così non va lo stesso. Quindi? Quindi vaffanculo.

Si è accorta che suo marito sta male? Che non può più stare con un uomo che frequenta le minorenni? Ripeto, vaffanculo, perché fino ad ora con un uomo che ha protetto se stesso e i suoi interessi dalla legge penale c’è stata benissimo, altro che se c’è stata.

«Sono costretta a questo passo, non aggiungo altro», dichiara Madamin. Non aggiunge altro e rilascia dichiarazioni al "Corriere della Sera", a "La Stampa" e comunicati ufficiali all’ANSA.

Tutto perché suo marito si è fidanzato in casa con Noemi!!

24 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.