La dittatura ricomincia da Fazio

E’ così, non si fa in tempo a criticare la sedicente sinistra che prende le distanze dalle dichiarazioni di Marco Travaglio su Schifani che arriva la condanna ufficiale della RAI su dei fatti che sono stati accertati, denunciati in un libro e mai smentiti.

Tra poco il per nulla servile Fabio Fazio leggerà su RAI3 una condanna ufficiale.
Sembrerà poco più di uno di quei telegiornali della TV polacca ai tempi di Jaruzelski, solo con un po’ più di figa.

Nessuno si è indignato perché Schifani avrebbe fatto quello che Travaglio ha rivelato, tutti si sono indignati perché queste cose sono state dette.

Non è nulla, è solo l’inizio della dittatura. Lunga, resistente e morbida.

66 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.