Kasparov: scacco a Putin


(screenshot da La Stampa)

Gary Kasparov è stato arrestato ieri, per poi essere rilasciato, per aver detto chiaramente in piazza che Vladimir Putin è un cattivello. Non sappiamo che cosa sia successo nelle ore successive all’arresto, probabilmente gli avranno detto due dolci parole, lo avranno rispedito a casa giusto in tempo per sedersi in un luogo comodo e ripensare alle sue malefatte.

211 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.