Jeppe Kofod e la quindicenne

Questo signorino qui si chiama Jeppe Kofod.

E’ un parlamentare danese, vicepresidente della Commissione Affari Esteri del Partito dei Socialdemocratici, che ha avuto un rapporto sessuale con una quindicenne.

Aveva una carriera politica davanti, dal basso dei suoi 34 anni di età.

Lo hanno beccato e si è sputtanato per tutta la vita.

Non ha commesso un reato, perché in Danimarca fare sesso con una ragazza quindicenne non è reato se la minore è consenziente.

Ma intanto si toglie dai piedi e subito.
Ha detto «Ho tenuto una condotta moralmente inappropriata», «Sono il solo responsabile dell’accaduto». E fuori dai tre passi.

Niente più politica per lui.

Dell’Utri, Cuffaro e compagnia cantante sono lì a tenere una condotta moralmente più che appropriata e soprattutto a NON essere i responsabili dell’accaduto.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.