Io sono Dio. A puppe ignude!

Una Femen è entrata nel Duomo di Colonia, si è tolta il cappotto (fa freddino a Colonia di questi tempi, ve lo assicuro perché ci ho vissuto per qualche annetto), è balzata sull’altare e si è messa a puppe ignude.

Dopo aver spalancato le pocce davanti a imperturbabile Arcivescovo 80enne della città (non si sa se imperturbabile proprio perché 80enne) ha gridato “I am God”, la scritta che aveva riportata sul ventre.

No, piccinina, te non sei Dio. Però potresti essere una delle tante dimostrazioni della sua esistenza, via…

68 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.