Instagram blocca temporaneamente l’account di Paolo Attivissimo

Reading Time: < 1 minute

Questi contenuti sono completamente gratuiti.

Potete ringraziarmi (prego!), altrettanto gratuitamente, iscrivendovi al mio canale YouTube.

-----

Oh, disdetta, oh, sommo disagio!

Instagram ha bloccato, ma temporaneamente, per fortuna, l’account di Paolo Attivissimo. Ma non vi preoccupate. Egli è riuscito, in men d’un amen, con i potenti mezzi che ha solo lui (SMS) a ripristinare il tutto. Cioè a fare quello che gli è stato permesso di fare. Devo dire che ci vuole fegato.

Naturalmente il disagio di cui sopra (immagino che una roba del genere non sia mai accaduta a nessuno) si è trasformata in notizia. Del resto, se la divulga un “giornalista informatico”, c’è poco da mordere.

Perché la libertà di espressione deve essere garantita a tutti, e Mark Zuckerberg non può permettersi di imporre le sue regole a casa sua. Egli deve dargli la possibilità di postare quello che vuole a esclusivo beneficio dei suoi 3936 followers. Soprattutto gatti. Gatti del giorno, mici, felini, gatti a tonnellate, a piovere, insomma.

Perché i gatti sono importanti. Non si vive senza i gatti. Chissà quante persone non possono vivere se non si svegliano con l’aggiornamento della rubrica “Il gatto del giorno” e Instagram, incurante di cotanta soffenza umana, gli banna temporaneamente l’acconto. Tsè!!!