“Il libro Cuore (forse!)” di Federico Maria Sardelli si trova SOLO su Apple Books

Reading Time: 2 minutes

Sono incacchiato nero con quelli del Vernacoliere.

Ormai, da quando il Sardelli, il Greggio e il Caluri non collaborano più con loro, è molto scaduto, e da anni non rinnovo l’abbonamento. Sono stufo della 115a raccolta del Troio, e voglio indietro quella comicità intelligente e pungente che, pure, gli apparteneva fino a qualche anno fa (diversi, ormai).

Ma ieri volevo fare un cadó alla fedele e cara lettrice Bucalossi Armida. Le volevo regalare “Il libro Cuore (forse)” di Federico Maria Sardelli, che mi fa sganasciar dalle risa (ah, le rysa…) al solo sapere di averlo lì a portata di mano sullo scaffale.

Vado su Amazon, non c’è. Vado sul sito (o sytarello) del Vernacoliere, alla sezione Gadgets e Libri, e dopo una ricerca un tantinello laboriosa, lo trovo. Che bello, mi dico, lo ordino subito e lo faccio recapitare alla Bucalossi. E invece no. L’edizione cartacea è completamente esaurita. Nessuna ristampa prevista.

Potete averlo, sì, ma solo in versione elettronica, e SOLO su Apple Books, quelli dei Mac, degli iPhone, quelli che vendono la roba cara asserpentata. Costa 6 euro. E va bene, non lo pretendo mica gratis, ma, tanto per dire, una edizioncina per Kindle su Amazon, no, vero? O magari, metterlo in vendita anche in formato PDF superprotetto, così TUTTI lo possono leggere almeno a computer? O cosa gli ci voleva a farlo? Gli editori sono loro.

Chi ha il cartaceo se lo tenga ben stretto perché poi non lo trova più da nessuna parte. Chi lo vuole in digitale vada a prenderselo su Apple Book e chi non lo vuole vada pure a prenderselo dove crede meglio.

Intanto la sorpresa per la Bucalossi è andata a gracidare con le rane (cioè a putt…).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.