Il Dr. Vincenzo Auriemma e il vaccino contro il vaiolo delle scimmie

Reading Time: 2 minutes

Questi contenuti sono completamente gratuiti.

Potete ringraziarmi (prego!), altrettanto gratuitamente, iscrivendovi al mio canale YouTube.

-----

Il Dr. Vincenzo Auriemma ha postato, almeno su TikTok, un video riguardante una recente circolare del Ministero della Salute sulla vaccinazione contro il vaiolo delle scimmie. Questo:

@dr.auriemmavincenzo Vaccino contro il Vaiolo delle Scimmie 💉🐒 #vaccinazione #vaiolo #scimmie #prevenzione #mts #perte #neiperte ♬ Paris – 斌杨Remix

Tra le categorie a rischio ricordate dal Dr. Auriemma:

“gay, transgender, omosessuali, bisessuali, uomini che fanno sesso con uomini, soprattutto quelli che negli ultimi tre mesi hanno avuto rapporti sessuali a rischio, hanno partecipato ad eventi di gruppo, hanno una recente storia di infezione di malattie a trasmissione sessuale”

In cinque giorni, e al momento in cui pubblico queste note, il video ha totalizzato 90 cuoricini (i cosiddetti “like”) e 229 commenti.

Non mi risulta che il video sia presente su altre piattaforme (YouTube, Vimeo etc…) né sulla pagina Facebook dell’Auriemma.

Il quale ha conseguito:

– Laurea triennale in Assistenza Sanitaria (110/110 e lode)
– Laurea magistrale in Scienze delle prof. sanitarie della prevenzione (105/110 e lode)
– Master 1° livello in Management e funzioni di coordinamento delle professioni sanitarie

come risulta dalla pagina

Dott. Vincenzo Auriemma

Dal 1/4/2015 lavora alla ATS di Bergamo (già ASL) con la qualifica di Assistente Sanitario Cat. D1.

Non risultano titoli, specializzazioni o formazioni in virologia.

In un post sulla sua pagina Facebook scrive, tra l’altro:

“L’Ossessione ha superato di gran lunga il mio Talento
Pronto all’ennesimo ribaltone della mia vita, attraverso un periodo di profonda riflessione e di decisioni importanti.
Se siete usciti dalla mia vita è perché io ho voluto così, ci metto la faccia, me ne assumo le responsabilità. In questo periodo ho tagliato molti rapporti ma vorrei capiste che l’ho fatto per tutelare innanzitutto voi, perché vi voglio bene.”

Sulla stessa pagina Facebook ha pubblicato, tra le altre, foto con il suo iPhone

sul suo viaggio in Sicilia

e con l’ultimo libro di Roberto Burioni

Nient’altro.