Il coraggio di Nicoletta Dosio

Reading Time: < 1 minute

Nicoletta Dosio è finita in carcere dopo essere stata condannata a un anno di reclusione dopo un episodio di protesta del 2012 in cui un gruppo di manifestanti No-Tav aveva aperto le sbarre di un casello del”autostrada Torino-Bardonecchia. La Dosio è stata condannata con le accuse di violenza privata e interruzione di pubblico servizio. Ha rifiutato qualsiasi misura alternativa al carcere. Una donna con un coraggio senza precedenti. Impossibile non essere con lei.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.