Il Cardinal Tarcisio Bertone: “Vescovi sequestrati e lasciati senza mangiare e bere. Non sono mica bambini!”



"(…) un fatto inaudito, non ci sono precedenti nemmeno nei regimi comunisti"

"Non ci sono precedenti, nemmeno nei regimi comunisti."

"E’ un fatto inaudito. Al di là della condanna della pedofilia l’irruzione e il sequestro dei vescovi per nove ore, senza bere né mangiare… Non sono mica bambini" (*).

Card. Tarcisio Bertone, segretario di Stato vaticano

(riportato su: http://www.unita.it/index.php?section=news&idNotizia=100429)


(*) Ah, perché i bambini, notoriamente, si possono sequestrare, tenere nove ore senza mangiare né bere… sì, sì, Eminenza, certo Eminenza…

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Comments

  • alessio di benedetto  On 28 Giugno 2010 at 22:57

    Finalmente in un paese europeo l’autorità giudiziaria si comporta in maniera giusta di fronte agli zombie in gonnella che vorrebbero continuare indisturbati a praticare la ritualità della pedofilia. Finalmente la tolleranza zero viene dalla magistratura belga, poiché se aspettiamo quella vaticana possono passare altri 2000 anni. La libertà di cui parla la Chiesa di Roma è stata basata sempre sul sopruso e sull’abuso delle regole civili delle repubbliche con le quali ha a che fare. Abituata ai privilegi, ora si scandalizza che la magistratura belga abbia operato, dietro precise denunce di un prelato su abusi sessuali, come si fa di fronte alla malavita organizzata, senza il decreto berlusconiano SALVAPRETI che obbliga la magistratura ad avvertire i vescovi e il Papa di un’eventuale perquisizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site