Il blog cambia vestito

Et voilà, il blog ha cambiato vestito, spero almeno che vi piaccia, anche perché se non vi piace ve lo tenete così lo stesso e vi attaccate al tram, quell’altro erano tre anni che era visibile e aveva sinceramente rotto appena appena i Belzebèi, come diceva la mi’ bisnonna Armida.

Dalle prime prove che ho fatto, il tutto funziona egregiamente (o benetto!), soprattutto se usate Mozilla Firefox, cosa che vi consiglio fortemente.

Una volta ripristinata la cache degli articoli il tutto dovrebbe essere ancora più velocino.

Come sempre fatemi avere i vostri feed-back, le vostre osservazioni, i vostri commenti in merito e, perché no, anche le vostre critiche, tanto non vi rispondo.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.