I neutrini sono più veloci della luce ma non è vero e allora ci perdoni signor Einstein

Ecco, quella storia dei neutrini che sono più veloci della luce, quella roba del tunnel costruito tra Ginevra e il Gran Sasso che la Gelmini aveva applaudito, quella roba che se la velocità della luce è un limite superabile allora dobbiamo rivedere le nostre convinzioni e la nostra conoscenza sul tempo e sullo spazio, allora magari è vero che il tempo è curvo, macché, non era vero nulla, si sono sbagliati, gli errori degli strumenti di misurazione lo hanno rilevato e ora chi glielo va a dire al povero Einstein che aveva ragione lui? (su, via, dìtelo…)

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.