I gestori telefonici e gli operatori che rispondono dall’Albania

Reading Time: < 1 minute

Ho un gestore telefonico di telefonia fissa e mobile, nonché di internet, di cui sono molto soddisfatto. Internet, anche in wireless, va che è una scheggia, tutto funziona alla perfezione enon è nemmeno carissimo. Insomma, voglio dire che non costa molto. Bene. Anzi, benetto.

Però, quando telefono al costumer care per un problema o una chiarificazione, una voce registrata mi dice che la mia chiamata potrebbe essere gestita in Albania, e che, in quel caso, avrei il diritto di essere trasferito verso un operatore che risponde dall’Unione Europea.

Questo mi spiazza un po’. Perché dovrei chiedere di essere trasferito nella UE, se l’operatore albanese è gentile, conosce bene l’italiano, e mi risolve il problema? Non sono un intollerante, non ce l’ho con nessuno, mi va bene chiunque. E perché, poi, un operatore della UE dovrebbe essere più preparato, cortese e disponibile di un operatore albanese?

E’ un messaggio ambiguo, inutile, una ridondanza senza senso. Sono abbastanza adulto per poter scegliere. Questo forse il mio gestore telefonico non lo sa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.