Google blocca Konqueror

Reading Time: 2 minutes

Ho installato Konqueror, un browser open source molto utilizzato dai linuxiani. Avevo bisogno di un browser alternativo, che avesse una sua cache indipendente.

Non appena effettuata l’operazione di installazione sul mio LinuxMint (capirai!) mi sono collegato al servizio GMail di Google. Avevo bisogno di consultare una mia casella di posta elettronica che potremmo definire “istituzionale”. Arrivo sulla pagina, inserisco i miei dati di accesso ed ecco la risposta:

Schermata del 2020-06-13 20-14-35

Come sarebbe a dire che “Questo browser o questa app potrebbero essere non sicuri”? Konqueror non sicuro? E perché, di grazia? Perché è un software open source? Cos’ha Konqueror che non va? Me lo volete spiegare? C’è una pagina dedicata alle “ulteriori informazioni”. Cosa ci sarà scritto? Andiamo a vedere:

Per proteggere il tuo account, Google non ti consente l’accesso da alcuni browser. Google può interrompere gli accessi da browser che:

Non supportano JavaScript o l’hanno disattivato.
In cui sono state aggiunte estensioni non sicure o non supportate.
Utilizzano l’automazione dei framework di verifica.
Sono incorporati in un’altra applicazione.

Quale di queste opzioni si adatta maggiormente a Konqueror? Non è dato saperlo. E forse non lo sapremo mai. Voi usate pure Konqueror per collegarvi con il blog. Come vedete io non opero nessuna censura in base al browser utilizzato.

Schermata del 2020-06-14 21-49-08

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.