“Gildissima vi guarda” e il Fatto Quotidiano va offline

Il Fatto Quotidiano è offline.

Non riceve alcun finanziamento pubblico e questo mi ha sempre fatto solo piacere, ma questa mattina un’abbonata, senza essere una hacker, senza aver craccato alcunché, senza aver forzato alcun codice, ma solo utilizzando la sua login e la sua password di abbonata (che avrebbe dovuto darle accesso semplicemente alle versioni in PDF del quotidiano) si è ritrovata con i dati di altri 3000 abbonati come lei, e alla possibilità di modificare i contenuti del sito.

Gildissima si chiama in realtà Arianna Dongiovanni.

Prova a contattare la redazione, ma non riceve nessuna risposta. Non si sa come abbiano preso la sua segnalazione, se sul serio o come frutto di uno scherzo, fatto sta che è senz’altro frustrante per chiunque dire la verità e non essere ascoltati o creduti.

Allora Arianna-Gildissima cosa fa? Interviene sulla home page e cambia gli occhielli con messaggi come "Gildissima vi guarda" e "Date ascolto ai messaggi di Gildissima". Allora finalmente se ne accorgono e Peter Gomez, verso le 17 di oggi, si scusa ufficialmente. Non si sa se coi lettori, o, come dovrebbe essere più auspicabile, con la signora Arianna Dongiovanni.

Poi il sito va offline.

Dicono che riprendono alle sei di domani mattina.

"Augurateci, se volete, in bocca al lupo", aggiungono. Va bene, in bocca al lupo ma ridateci Gildissima!!
41 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.