Formigoni condannato per diffamazione nei confronti dei radicali

Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Formigoni è stato condannato per diffamazione nei confronti dei radicali. Dovrà pagare 900 euro di multa (il pubblico ministero aveva chiesto un anno di reclusione e 500 euro di multa) e un risarcimento di 1100 euro.

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.