Flavia Perina: “La visione archeologica del PDL”

"Pensare di applicare al web una legge sulla rettifica risalente al 1948 conferma la visione archeologica che Pdl ha della realtà e della società. Ostili ad ogni forma di aggiornamento dei diritti, nemici di ogni innovazione che modifichi l’esistente, dalla banda larga alle unioni civili, credono di poter intervenire sulla rete con modalità ideate da classi dirigenti migliori di loro, quando non esisteva neanche la tv. Credo che sarebbe ragionevole, ed eviterebbe ulteriori figuracce alla maggioranza, limitare il dovere di rettifica alle sole testate giornalistiche online registrate in Tribunale, e rinviare ogni iniziativa sul resto ad un dibattito serio che coinvolga tutti i soggetti che operano sulla rete. Abbiamo depositato oggi stesso due emendamenti a riguardo. Parteciperò alla manifestazione di oggi al Pantheon dalle 15, per ascoltare e confrontarmi su un tema che non può essere lasciato all’improvvisazione o alle tentazioni censorie della maggioranza."

(Flavia Perina)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site