Enrico Esposito all’ufficio legislativo per lo sviluppo economico

esposito

Sempre per la serie: “Scrivono senza vergogna, ripubblico senza commenti”:

“Quando ti chiamano “ricchione”, o rispondi “a puttan e mammt” o vai a piangere dalla maestra. Se fai la seconda cosa sei ricchione davvero.”

«Non c’è modo migliore di onorare le donne mettendo una mignotta in quota rosa #biancofiore #sottosegretaria»

«Dolce e Gabbana chiusi “per indignazione”. Ma si può sempre entrare dal retro»

«Comunque sono contento delle quote rosa al governo, almeno le leviamo da mezzo alla strada #opencamera»

[Wladimir Luxuria] “dovrebbe stare in galera”

 

Both comments and trackbacks are currently closed.