Dicono di me: narratore magistrale

Reading Time: < 1 minute

 60 total views,  1 views today

Oh, gioja, oh tripudio, oh amore e coro meu!! Mentre revisionavo le recensioni ai miei audiolibri su Audible (vi ho mai detto che i miei audiolibri sono disponibili anche su Audible? No? Strano!!) sono andato ad incappare nel giudizio entisiastico di una amorosa utente che così descrive la mia lettura de “La giara” di Luigi Pirandello:

La lettura ha sottolineato con molta maestria tutti i personaggi rendendo l’ascolto veramente molto piacevole

Ma soprattutto intitola la sua breve ma intensa e piena di mirra recensione con un “Narratore magistrale” che mi dà i brividi. In effetti debbo ammettere che la lettura della novella pirandelliana mi è riuscita particolarmente bene e ho sempre ricevuto giudizi entusiastici. Altre cose le ho fatte più controvoglia. Ma per qualcuno sono un “narratore magistrale” e questo mi rende estremamente tronfio, sussiegoso, pieno di spocchia e di vanagloria come è mio costume. Volevo condividere con voi questo momento di estremo rigonfiamento dell’ego.