Daniele Beletti deposita la petizione contro il PM Letizia Ruggeri, titolare dell’inchiesta sull’omicidio di Yara Gambirasio

L’assessore Regionale all’Urbanistica e al Territorio della Lombardia, Daniele Beletti, ha inviato una lettera-petizione al Ministero della Giustizia chiedendo che venga sostituita o affiancata da altro collega, Letizia Ruggeri, il Pubblico Ministero che si è occupato del caso della morte per omicidio di Yara Gambirasio.

Cioè, adesso sono le persone che, secondo un convincimento evidentemente del tutto personale, chiedono la rimozione dei magistrati. Siamo arrivati a questo.
Invece di invocare la responsabilità civile dei magistrati, invece di farsi promotori di una indagine disciplinare, esponendo fatti (letto, firmato e sottoscritto), si propongono queste “class action” improvvisate.

In questo modo si potrà tranquillamente agire contro chiunque noi PENSIAMO essere inadeguato a quel compito per il solo fatto che lo pensiamo. “Il Fatto Quotidiano” riferisce che dall’originale della petizione è stato eliminato l’inciso che definiva la Ruggeri di “basso profilo tecnico e morale”.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site