Dalla periferia dell’inferno in cui viviamo

Due coniugi di 92 e 85 anni sono stati segregati nella loro casa – a Roseto degli Abruzzi, provincia di Teramo – dal figlio 40enne. Per liberarli, la scorsa notte sono intervenuti sfondando la porta Carabinieri, Vigili del Fuoco e Vigili Urbani. La diagnosi dei medici dell’ospedale di Giulianova dove sono stati ricoverati parla di ”marasma senile”, cioe’ di un grave deperimento organico, e di stato di abbandono. Il figlio, XY, e’ stato arrestato. Secondo una prima ricostruzione i due anziani vivevano in quelle condizioni da alcuni mesi, senza contatti esterni e in una situazione igienica pessima. Il figlio, che abitava in un’ altra casa, dava loro da mangiare solo saltuariamente.

da LaStampa.it

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site