Crociere per gli aquilani terremotati

Reading Time: < 1 minute

 22 total views,  1 views today


Sta ancora piovendo. L’Abruzzo è veramente in ginocchio. I disagi di strade allagate, tombini che non ce la fanno a ricevere l’acqua in eccesso, qualche garage o scantinato allagato, che si stanno verificando sulal costa, non sono nulla rispetto alla sofferenza della gente sotto le tende, con le promesse di Berlusconi, con le casette di legno che sono "quasi pronte" (è il "quasi" che preoccupa!!) e che assicura che i terremotati saranno mandati tutti a fare delle magnifiche crociere, così si toglieranno un poco dai cogli… distrarranno un pochino e la smetteranno di pensare sempre alle case, alle case, alle case, come se fossero la cosa pù importante della vita…