Come eravamo – 1965

Ed eccoci giunti anche al giorno del mio primo compleanno, con torta al cioccolato doppio strato, panna, ciliegine, tazze di caffé alla tedesca e candelina da spegnere.

Quella che mi tiene in braccio è la Tante Dickmeis. Non solo è ancora viva, ma ha 88 anni, vive da sola, è perfettamente autosufficiente e sta benissimo.

La signora che si vede un po’ tagliata, a destra, è Oma. Oma era Oma, non so come si chiamasse in realtà e non l’ho mai saputo ("Oma" in tedesco significa "Nonna").

Il televisore era un Telefunken in bianco e nero e quella cosa metallica sopra era l’antenna per prendere il secondo canale (la ZDF), che ci facevi con la parabola…

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

How to whitelist website on AdBlocker?

  • 1 Click on the AdBlock Plus icon on the top right corner of your browser
  • 2 Click on "Enabled on this site" from the AdBlock Plus option
  • 3 Refresh the page and start browsing the site