Chiara Giannini contro “Fedez”: il rapper assolto in primo grado perché “il fatto non sussiste”

Reading Time: < 1 minute

E’ stato assolto con formula piena (“perché il fatto non sussiste“) dal Tribunale di Livorno, in primo grado, il rapper e influencer “Fedez”, nel processo che lo vedeva imputato con l’accusa di diffamazione e scaturito dalla denuncia-querela proposta dalla giornalista Chiara Giannini.
Tempo fa era stata archiviata, sempre su proposizione di querela della stessa giornalista, dal Giudice per l’Udienza preliminare, la posizione di Francesca Totolo.