Iscrivetevi al mio canale YouTube.
A voi costa solo un clic e mi date una mano.
Oppure potete farlo acquistanndo un abbonamento Audible per i nostri audiolibri. O per gli e-book su Mondadori Store.
Oppure su Kobo.
Oppure... anche no! (Niente monetine da 2 euro, niente pizza o focaccia.)

Privacy Policy - Cookie Policy - Termini e condizioni di servizio

I miei libri? Eccoli!

Il volto di Don Chisciotte [INFO] [BUY NOW] [E-BOOK PUB] [GET A FREE COPY]
Debito Formativo [INFO] [BUY NOW] [E-BOOK EPUB] [KINDLE]
Nunc et in hora mortis nostrae [BUY NOW] [AUDIOBOOK] [E-BOOK EPUB] [FREE PDF EDITION]
Audiolibri Audible [LINK] [CURATELA LIBRIVOX]
Installare WordPress ed evitare lo stress [E-BOOK EPUB] [KINDLE]
Duepuntozero [BUY NOW] [FREE PDF EDITION]
Un giorno tutto questo dolore ti sarà inutile (never completed) [FREE ODT EDITION]
Difendere la Privacy (very, very old) [FREE PDF EDITION]

Categoria: Odio

Parole da odiare: “Rinfresca!”

Reading Time: < 1 minute Tra le espressioni della lingua italiana che debbono essere indicate al ludibrïo de’ più e messe alla pubblica gogna linguistica, v’è senz’altro l’odiosissimo "Rinfresca!", con tutta la sua plètora di derivati, tra cui il participio presente "rinfrescante".La mi’ nonna Angiolina, a volte mi faceva un orrendo torbone che ella era

Continua a leggere

“Le sentenze vanno rispettate”

Reading Time: 2 minutes Detto quanto c’era da dire sulla sentenza Fininvest-CIR, nei commenti a caldo dei TG e delle varie testate informative c’è sempre qualcuno che pronuncia la solita, odiosa, inutile frase di circostanza: "Le sentenze si rispettano".E’ una frase vuota, priva di qualsivoglia significato. Le sentenze esistono, sono quelle, non sono modificabili,

Continua a leggere

Francesca e lo spot Telecom 2011

Reading Time: 3 minutes Ce l’avete presente il nuovo spot della Telecom?Ecco, sì, quello di Francesca."Mi fa una rabbia lo infilerei!", diceva sempre la mi’ nonna Angiolina che tanto era arrabbiata fissa e quindi avrebbe "infilato" chiunque dalla mattina alla sera, domeniche comprese.Dunque, Francesca nasce nel 1951 (credo, potrebbe essere anche il 1953, ma

Continua a leggere

Parole da odiare: “virtuale”

Reading Time: 3 minutes Il termine "virtuale", è pericoloso, andrebbe usato con parsimonia, anzi, non andrebbe usato affatto. E invece la gente ne fa un uso generico e indiscriminato creando pasticci incredibili. Normalmente si usa il termine "virtuale" per indicare qualcosa di "non reale", solitamente realizzato attraverso il computer o nella rete internet, così

Continua a leggere

Parole da odiare: mediterraneo

Reading Time: 2 minutes (variazioni su un tema di Paolo Conte)Una delle aggettivazioni che odio di più è "mediterraneo/a".Intendiamoci, non riferita al mare, di cui contribuisce a creare il nome, e, pertanto, andrebbe con maiuscola.No, proprio in funzione aggettivale. Quando si dice "musica mediterranea", "donna mediterranea", "dieta mediterranea", c’è subito di che andare in

Continua a leggere

Cose da odiare: la pizza surgelata

Reading Time: 2 minutes Non avevo (quasi) nulla contro le pizze surgelate in linea di principio. Certo, le ho sempre viste come soluzioni di emergenza a un problema di emergenza che hanno qualità organolettiche e nutrizionali da emergenza.Qualcuno mi diceva che si trattava di una soluzione adatta per i single incalliti (cioè quelli che

Continua a leggere
Non si copia dal blog, maramaldi!
I miei audiolibri su Audible