Burioni denunciato dal Codacons all’Ordine dei Medici. Richiesta la radiazione immediata dell’illustre virologo

Reading Time: < 1 minute

 1,196 total views,  1 views today

Apprendo, non senza una punta di malcelata soddisfazione, frammista a un sorriso d’orgoglio, da un lancio dell’agenzia di stampa ADNKronos che il virologo Roberto Burioni è stato segnalato dal Codacons all’Ordine dei Medici per le espressioni sconvenienti rivolte a chi non ha possibilità o intenzione di vaccinarsi, di cui vi ho debitamente reso conto nei post precedenti.

Il Codacons chiederà, in quella sede, la radiazione dall’albo dell’illustre Professore.

“Il Codacons, pienamente favorevole ai vaccini anti-Covid e alla campagna di vaccinazione avviata in Italia, non può accettare che un medico, onnipresente sui mass media e sui canali televisivi privati e pubblici, possa lasciarsi andare ad affermazioni disgustose e insulti raccapriccianti nei confronti dei cittadini che, per i più disparati motivi, non possono o non vogliono vaccinarsi”

ha dichiarato il Presidente del Codacons Carlo Rienzi. Nessuna reazione del virologo sul suo profilo Twitter dove esprime, piuttosto, il suo dispiacere per il rifiuto del vaccino Pfizer da parte di alcuni giocatori della Lazio, la sua squadra del cuore. Burioni si difenda nelle sedi deputate.