Blecua: un vino col nome da professore

Trovare un vino che si chiama "Blecua" è ben più di una coincidenza, è una necessità, un obbligo, un "ça va sans dire".

Di José Manuel Blecua, indimenticato e indimenticabile maestro, con cui ho avuto la fortuna e il privilegio di studiare nei mesi che passai a Jaca come studente, vi ho già parlato in questo post:

http://tinyurl.com/mu784a

Certo, non basta a esaurire la grandezza della persona, ma è comunque curioso vedere come in un locale di degustazione vini e specialità locali esista un vino denominato "Blecua".

Mi piace pensare che sia in onore di questo grande luminare della letteratura spagnola, un uomo che aveva convertito la sua casa in un paradiso di libri, che aveva fatto del sorriso e dell’ironia un modo di essere. Lui, un vino col suo nome, lo avrebbe apprezzato molto, moltissimo.

La foto di José Manuel Blecua che amo di più è quella in cui lui (a sinistra) aggiusta la cravatta a Ernest Lluch, docente di economia a Valencia, Rettore dell’Università Menéndez y Pelayo a Santander, Ministro della Sanità Pubblica per quattro anni, sotto la presidenza di Felipe González e assassinato dall’ETA con due colpi di pistola in testa.

86 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.