Bentornato su Facebook un paio di balle!

Reading Time: < 1 minute

Questi contenuti sono completamente gratuiti.

Potete ringraziarmi (prego!), altrettanto gratuitamente, iscrivendovi al mio canale YouTube.

-----

E così mi hanno reiscritto a forza. Sarà stato un cookie, un phishing o il budello di su’ mà’, ma evidentemente a quelli di Facebook il fatto che la gente si faccia i cazzi propri dà molto, molto fastidio.