Arrestato di nuovo il mariulo di Tangentopoli Mario Chiesa

Mario Chiesa sa di Milano da bere, di foto in bianco e nero, di tintinnare di manette, di 17 febbraio 1992 quando ci illudemmo che la Prima Repubblica sarebbe effettivamente venuta giù a colpi di avvisi di garanzia.

Non fu così, vennero giù solo i fantocci di quella benedetta realtà granitica e pentapartitica.

Craxi andò giù a colpi di monetine, Forlani sbavava davanti ai Giudici di Milano, Andreotti non lo buttavi giù nemmeno con le cannonate.

Oggi il mariuolo Mario Chiesa è stato di nuovo arrestato e col cavolo che verrà giù Berlusconi. Ma non perché non sia vero che ormai il delinquere in politica sia prassi consolidata, ma perché si arrestano i pupi e mai i pupari.

Il tempio crolla addosso ai Filistei. Sansone è rimasto vivo e vegeto.

59 Views

Commenti

commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.