AGCOM: lo spettro della censura in rete

Reading Time: < 1 minute

Questi contenuti sono completamente gratuiti.

Potete ringraziarmi (prego!), altrettanto gratuitamente, iscrivendovi al mio canale YouTube.

-----

La rete Internet italiana sta per essere travolta da uno tsunami di censura senza precedenti. E, naturalmente, nessuno ne parla.

La delibera AGCOM sul copyright, salvo ulteriori e improbabili proroghe dell’ultima ora, sarà approvata il prossimo 6 luglio. Al momento della sua definitiva entrata in vigore ecco, secondo quanto riportato dal sito http://www.valigiablu.it quello che accadrà:

(…) se il titolare dei diritti di un contenuto audiovisivo dovesse riscontrare una violazione di copyright su un qualunque sito (senza distinzione tra portali, banche dati, siti privati, blog, a scopo di lucro o meno) può chiederne la rimozione al gestore. Che,