Mese: Gennaio 2021

classicistranieri.com rinuncia a Liber Liber

Reading Time: < 1 minute In questi giorni, su classicistranieri.com stiamo rimuovendo tutti i contenuti (audiobook, file musicali e audioletture) provenienti dal sito. Siamo arrivati a questa decisione perché non ci è più possibile condividere la politica e le strategie editoriali di liberliber.it. Anche se i file di liberliber.it hanno sempre riscosso molto successo anche

Continua a leggere

Quando il radioascolto incontra Liber Liber

Reading Time: 2 minutes Tra le cose che più ti dispiacciono, figurano gli “amici” che ti deludono. Quando parlo di “amici” intendo anche i contatti di Facebook. Che non sono “amici” nel vero senso della parola, persone frequentate fisicamente, nella materiale realtà quotidiana, ma persone che condividono i tuoi stessi ideali o, almeno, i

Continua a leggere

Il Garante per la Privacy (se non ci fosse bisognerebbe inventarlo) chiude Tik Tok ai minori di cui non sia stata accertata l’età anagrafica

Reading Time: < 1 minute Il Garante per la protezione dei dati personali ha disposto nei confronti di Tik Tok il blocco immediato dell’uso dei dati degli utenti per i quali non sia stata accertata con sicurezza l’età anagrafica. L’Autorità ha deciso di intervenire in via d’urgenza a seguito della terribile vicenda della bambina di

Continua a leggere

Amazon Kindle blocca la mia edizione elettronica di “1984” di George Orwell

Reading Time: < 1 minute Apprendo in questi minuti che Amazon Kindle ha BLOCCATO la mia edizione elettronica di “1984” di George Orwell in lingua originale. E’ un atto gravissimo perché l’opera di George Orwell è entrata in pubblico dominio il 1 gennaio di quest’anno. Quindi, da allora, nell’Unione Europea è possibile pubblicarlo da parte

Continua a leggere

Scuola: si rientra l’11 gennaio alle superiori. La montagna ha partorito un topolino

Reading Time: < 1 minute E’ ormai deciso. Salvo decisioni regionali contrarie (come quelle del Veneto, della Puglia e della Calabria), le scuole superiori rientreranno in presenza al 50% dall’11 gennaio, e non dal 7, come precedentemente stabilito. E cosa cambia? Assolutamente nulla. Rientrare l’11 gennaio significa non avere a disposizione i dati di contagio

Continua a leggere