Testine a ogiva

Ricevo e tosto pubblico codesta disiata imago dal titolo "BaNbyna Rapyta".

Scorgesi a sinistra il pur tuttavia melodrammatico e macrocefalo non più incipiente Caciagli Edo, professione sequestratore di minorenni, segno zodiacale Slackware ascendente Ciabatte, tenere in ostaggio, con evidente scopo di estorsione, l’infanta Marusca già erede al trono di Guasticce e contessina di Borgo, coll’istitutrice Pezzanti Maila, vestita in uniforme da collegio.

L’infanta mostra, con malcelato sorriso la pagella scolastica conseguita a fine anno, in cui è riportato l’ottimo voto ottenuto nello studio della Religione Cattolica e l’imbarazzante nota all’attenzione de’ genitori da parte dell’insegnate di informatica, da restituire firmata in triplice copia per presa visione

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.