Tag Archives: Stato

Storia breve della Graziella sull’Autostrada e del poliziotto che finì sospeso

Sulla Torino-Bardonecchia un extracomunitario è stato fermato mentre stava procedendo in bicicletta. Il poliziotto che lo ha fermato lo ha ripreso in un filmato della durata di 51 secondi in cui si sentono, tra le altre, queste parole che riporto così come le ho trovate sul sito della agenzia ANSA (toh, poi dite che non […]

E vogl’essere chi vogl’io, ascite fora d’a casa mia!

Ci son momenti in cui uno non ne può più e dice basta. A me è successo così, con una mail un po’ più pesantuccia delle tante altre ricevute. Me la mandava una  OnLus. Non ve ne dico il nome tanto non ve ne importa niente e le cose importanti sono ben altre (vivaddìo, un […]

Ma l’amore non basta!

No, l’amore non basta. Non è sufficiente il bene per assorbire il dolore. La gente muore e il dolore resta, caparbio, a darci contezza di sé. No, non basta la vergogna. La vergogna ci fa rendere conto della nostra miserabile essenza, ma dura il tempo di un rossore di gòte e di una lacrima, poi […]

Piazza della Loggia: Tutti assolti – Se non è stato nessuno, nessuno è Stato

Non si può assistere impassibili all’assoluzione degli imputati per la Strage di Piazza della Loggia a Brescia al quarto processo d’appello e dire che la giustizia, sia che la sentenza ci stia bene, sia che ci stia male, ha fatto il suo corso. Gli imputati sono stati assolti, e c’è da aspettare il giudizio di […]

Daniela Santanché: “Gli uomini delle forze dell’ordine non sono mai assassini”

«Gli uomini delle forze dell’ordine anche se sbagliano non sono mai assassini» Daniela Santanché, 15 febbraio 2012

Roma citta’ aperta

E’ stato abbondantemente detto che: – i "black block" [1] hanno agito con la chiara intenzione di mandare all’aria una manifestazione di protesta partita con scopi pacifici; – gli "incappucciati" [1] avevano l’intenzione di infiltrarsi tra i manifestanti per colpire e colpire duro; – questi "delinquenti" [1] non cercavano altro che lo scontro con i […]

Benedetto XVI: lo Stato non puo’ essere portatore di etica

"La storia ha mostrato quanto possa essere pericoloso e deleterio uno Stato che proceda a legiferare su questioni che toccano la persona e la società, pretendendo di essere esso stesso fonte e principio dell’etica."(Benedetto XVI – Joseph Ratzinger, febbraio 2010)

Diana Blefari Melazzi: in morte di una brigatista e in agonia dello Stato

C’è qualcosa di inquietante nello Stato se lo Stato abdica alla sua funzione costituzionalmente stabilita, di esercitare la certezza della pena e tendere alla rieducazione del reo. Se una brigatista si impicca in carcere, dopo aver dato evidenti segni di squilibrio e di instabilità psicologica al limite della compatibilità carceraria, tanto da far ritenere necessario […]

Eluana Englaro: lo Stato e’ di diritto e morire si puo’!

Lo Stato di diritto, dice Beppino Englaro, esiste, ed è racchiuso in questa pagina della sentenza di appello, confermata oggi dalla Cassazione che dice che Eluana può morire. Subito, senza Vaticano, senza le definizioni di "eutanasia" da parte di AN, senza neanche l’odiosa interferenza della Camera dei Deputati e del Senato della Repubblica, espressione legittimata […]

I libretti di risparmio dormienti dello Stato che non dorme mai

Il nuovo latrocinio di Stato è quello di “conti dormienti“. Conti correnti bancari, ma anche postali e libretti di risparmio su cui siano depositati almeno 100 euro, e che non presentino movimenti da almeno 10 anni saranno requisiti dallo stato e andranno a rimpinguare le casse di un fondo di solidarietà sociale (probabilmente un fantomatico […]