Tag Archives: Fascismo

Le “Istruzioni per diventare fascisti” di Michela Murgia

Si fa un gran parlare di questo bel libro di Michela Murgia e del “fascistometro” che lo conclude. E a ragione. Michela Murgia è una brava scrittrice, con un ottimo senso dell’umorismo, che, a detta di Chesterton, in una citazione che la Murgia ama molto, è anche e soprattutto “senso della misura” (della Murgia vi […]

Alessandra Mussolini denuncerà chi offende la memoria di suo nonno (con risp. parl.)

«Avviso ai naviganti  legali a lavoro per verificare il politically correct” di Facebook e di altri social nei confronti di immagini e/o frasi offensive nei confronti di Benito Mussolini: monitoraggio e denuncia alla Polizia Postale» Alessandra Mussolini pare proprio fare sul serio. Ha messo “a lavoro” (sic!) i suoi legali e adesso chi offenderà la […]

“Bella ciao” è il canto unificante e di libertà di ogni italiano. Non confondiamo le carte in tavola.

Viviamo certamente in un’epoca di depravazione e crollo dei valori e dei punti di riferimento se nell’opinione pubblica si insinua il dubbio che il canto partigiano “Bella Ciao” non rappresenti più valore unificante, ma costituisca, al contrario, una rappresentazione “di parte” dei valori della Liberazione. Certo che “Bella ciao” è un canto di parte. E […]

Fascismi d’Italia

Stiamo assistendo a una serie piuttosto variegata e assortita di fascismi di ogni fattura e natura. Il fascismo è così. E’ maledettamente camaleontico e si trasforma in una serie praticamente infinita di manifestazioni (spesso della stupidità umana). Il fascismo è, per esempio, vedere la testa della Boldrini protagonista di un pietoso e malfatto photoshop, penzolare […]

“Forcone” è una parola che non si usa più

E ora rimettiamo tutto a posto. Le speranze, le manifestazioni, e perfino i neologismi, compreso quel “forconi” che aveva destato tanta curiosità. Chissà chi saranno, cosa vogliono e perché questo nome. Son tridenti a punta, i forconi, o cosa vuoi che siano, e tanto ti basti. Qualcuno ha insinuato che son burattini coi fili manovrati […]

70 anni dalla caduta di Mussolini

70 anni fa, in questa stessa data, l’ordine del giorno Grandi poneva fine al ventennio del regime presieduto da questo baldo giovine. L’Italia cadde in una orrenda guerra civile, grazie anche alle Repubblichine fondate da Costui, ridicole roccaforti di un potere messo in discussione dai suoi stessi sodali. Naturalmente oggi questo anniversario non lo ricorda […]

Severgnini, Bersani, gli insulti e il web dei “maleducati”

Sui “fascismi” più o meno linguistici di Bersani pensavo di essermela cavata con una citazione lasciata sul blog a monito dei posteri. Sull’argomento della interrelazione tra insulto e navigazione del Web, però, è intervenuto di nuovo Beppe Severgnini dalle colonne del Corriere della Sera con un articolo intitolato “Insulto, dunque, navigo”. Il titolo appare già […]

I “linguaggi fascisti” del web secondo Pierluigi Bersani

“Vedo che sulla rete sono rivolti al nostro partito dei linguaggi del tipo ‘siete degli zombie, dei cadaveri vi seppelliremo vivi’. Sono linguaggi fascisti e a noi non ci impressionano” (…) “Vengano qui a dircelo vengano via dalla rete. Vengano qui”. (Pierluigi Bersani, 25 agosto 2012) [Avevo migliaia di motivi che ritenevo e ritengo validi […]

Benito Mussolini – Mutevolissimo e’ lo spirito degli italiani

Mutevolissimo è lo spirito degli italiani. Quando io non sarò più, sono sicuro che gli storici e gli psicologi si chiederanno come un uomo abbia potuto trascinarsi dietro per vent’anni un popolo come l’italiano. Se non avessi fatto altro basterebbe questo capolavoro per non essere seppellito nell’oblio. Altri forse potrà dominare col ferro e col […]

Benito Mussolini e il fascismo femminile

Il fascismo femminile che porta bravamente la gloriosa camicia nera e si raccoglie intorno ai nostri gagliardetti, è destinato a scrivere una storia splendida, a lasciare tracce memorabili, a dare un contributo sempre più profondo di passioni e di opere al fascismo italiano. (Benito Mussolini, da Scritti e discorsi, vol. III, p. 109)

Romano La Russa sulla “persecuzione di Berlusconi”

"La persecuzione di Berlusconi è molto peggio di quanto abbiano subito alcune cosiddette vittime del regime fascista." (Romano La Russa, assessore Regione Lombardia, 20 settembre)

Andrea Camilleri: “Sotto il fascismo ero piu’ libero dei giovani d’oggi”

Andrea Camilleri pare avere scioccàto la platea dei giovani al Festival Internazionale del Film di Roma, con una frase assai ad effetto: "Sotto il fascismo ero più libero dei giovani d’oggi".Non vedo proprio cosa ci sia da stupirsi o da rimanere scioccàti, è così e basta.Certo, la libertà di cui parla Camilleri non è quella […]

A Locorotondo un manifesto per ricordare la morte del Reverendo Benito Mussolini

A Locorotondo un gruppo di cittadini ha pensato bene di ricordare la portata storica e la valenza di una figura come quella dello Zio Benito, affiggendo un manifesto funebre in cui si ricorda il sessantacinquesimo anniversario della prematura e illogica scomparsa del Caro Estinto.O lo vedi se aveva ragione Fini a dire che il dissenso […]

Libro e moschetto blogger perfetto

Cameràttiii, il sogno di un’Itaglia monàrchica e fassistaaaa… schiuma assieme alle acque saline dell’Adriàtticoooo e ai nostri petti esposti fieramente alle palle del nemico se necesàrio. Essi guardano con asolùto spegio del perìccoloooo il sole che preannuncia un altro ventennio fassìstaaaaa e che infatti tramonta dall’altra parte. MA NOI LO RADDRIZZEREMO!!! E porteremo marciando indòmiti […]

Michela Vittoria Brambilla: i chiarimenti dopo il saluto romano