Tag Archives: calcio

Il calvario di Anne Frank

Nessuno tocchi il sacro volto di Anne Frank! Lo hanno deturpato per dirimere delle contumelie che riguardano la cosa più insulsa e inutile che abbiamo oggi in Italia, il calcio. Una masnada di assassini della memoria, senza palle né sentimenti, ma dotata di una buona dose di ignoranza ha vestito con le casacche delle squadre […]

QSL – Deutschlandfunk: Europameisterschaft 1988

Ascolto del 10.7.89 (ero piccino)

Quelli che tifano Argentina perché loro i crucchi non li possono soffrire, oh yeah…

Diciamoci la verità, quelli che hanno tifato Argentina nella finale del Campionato del Mondo di calcio non hanno supportato la squadra di Messi per una innata e spontanea simpatia nei confronti dell’”albiceleste”, visto che oltretutto quella era la prima volta che usavano questo termine. L’hanno fatto per una altrettanto radicata antipatia nei confronti dei tedeschi […]

Entrò nell’area, tirò senza guardare ed il portiere lo fece passare

Valerio Bacigalupo, Aldo Ballarin, Dino Ballarin, Émile Bongiorni, Eusebio Castigliano, Rubens Fadini, Guglielmo Gabetto, Ruggero Grava, Giuseppe Grezar, Ezio Loik, Virgilio Maroso, Danilo Martelli, Valentino Mazzola, Romeo Menti, Piero Operto, Franco Ossola, Mario Rigamonti, Julius Schubert. Non è un elenco, è un mantra. E’ il Grande Torino, quello della tragedia di Superga del 1949, di […]

Wikipedia e la “consecutio temporum” dei Campionati Europei di Calcio

Sono grato al sito http://wikiperle.blogspot.it per avermi dato la possibilità di riflettere su un aspetto ingiustamente considerato marginale rispetto alle modalità in cui Wikipedia presenta i contenuti. Ho sempre sostenuto e continuo a sostenere che Wikipedia non è la cultura libera in rete, ma la rappresentazione di quello che il senso comune (o, se si […]

“Non è vero che abbiamo perso, non abbiamo vinto, è diverso…” (cit.)

Abbiamo perso ma eravamo in dieci, eravamo stanchi, abbiamo fatto tanta fatica, abbiamo avuto solo tre giorni per preparare una finale, la squadra ha giocato bene, comunque sia siamo caduti in piedi, i tedeschi mangiano le patate, Buffon è il nostro Capitano, Balotelli ha giocato un match meraviglioso anche se non ha toccato palla, gli […]

Vincere! E vinceremo!!

La parola d’ordine, tanto per cambiare, è una e una sola: vincere. E vinceremo. Vorrei tanto che perdesse, ma l’Italia vincerà contro la Spagna, stasera, conquisterà il titolo europeo, tutti andranno nel più totale delirio perché i campioni in quanto campioni non truccano le partite e possono scommettere dal loro tabaccaio, tanto sono soldi loro […]

Dov’è la vittoria? – Il bis

  Abbiamo battuto la Germania per 2-1 e ce ne siamo già dimenticati. Siamo un popolo, oltre che dalla dura cervice, come la Bibbia insegna, anche dalla memoria corta. Ci bastano due gol di Balotelli (a cui fino a qualche settimana prima qualcuno diceva di voler dare le banane) e ci resettiamo. Ci formattiamo il […]

Alla “lotteria dei rigori” non ci sono eroi

La chiamano “lotteria dei rigori”. Una lotteria è una cosa a cui si può vincere, sì, ma nell’immaginario collettivo è caratterizzata da una buona dose di fortuna. La fortuna ha ben poco a che vedere con la bravura, con il saper fare, con il saper giocare.

Il potere ipnotico del biscotto

Jersera eravamo in altre faccende affaccendati. Dovevamo tifare per la Nazionale Italiana che stava affrontando il difficilissimo e delicato impegno contro la omologa della Repubblica d’Irlanda che, guarda caso, era anche l’ultima del girone, non ha mai segnato un gol ed era già eliminata matematicamente. Insomma, una fatica di Sìsifo. Poi dovevamo stare attenti che […]

La Nazionale di calcio visita i campi di Auschwitz e Birkenau

Nel luglio di due anni fa visitai i campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau (circa un chilometro e mezzo di distanza l’uno dall’altro). Fu una delle esperienze più devastanti e arricchenti insieme della mia vita. Non si può capire niente di quello che è successo se non si calpesta l’erba che è nata dove […]

Prandelli e l’estremo tentativo di evitare brutte figure all’Italia

Prandelli, bisogna riconoscerglielo, ci ha provato. Ha provato, sia pure in extremis, a non farci coprire di ridicolo ai prossimi europei. Ha detto che se non è il caso di andare si può anche restare in Italia e non partecipare. E’ una cosa sensata, vista la bufera giudiziaria che si è abbattuta sul nostro calcio […]

Arresto cardiaco: Morosini del Livorno è morto

Non amo il calcio, e questo lo sapete. Ma c’è sempre qualcosa di tuo (cioè di mio) quando un giocatore del Livorno si accascia sul campo di Pescara. Perché Livorno e Pescara sono, comunque, luoghi in cui hai (ho) vissuto, perché Livorno ce l’hai nel cuore, perché il Livorno in serie “A” è stato un […]

Enzo Bearzot, campione del mondo

E’ morto Bearzot, lo sapevi? Quello dei mondiali dell’82, che c’era Pertini al Santiago Bernabeu che alzava la pipa al gol di Tardelli, no, mi pare Altobelli, o forse era Rossi, ma chi lo sbagliò il rigore Cabrini o Conti, ma vai a sapere, però mi sa che era Conti, e la pipa però la […]

Il Livorno retrocede in serie B

Il rocambolesco mondo del calcio ha sentenziato e tutti noi tifosi del Livorno Calcio, nella calma, nella tranquillità e nel rispetto della dura ma democratica legge dello sport, prendiamo atto della automatica retrocessione in serie B nonostante la lusingante vittoria sul Catania che non è servita a una sega, accidenti alla Sitrì, e siamo sicuri […]