Risponde l’on. Federica Mogherini Ribesani (Partito Democratico)



Nata a ROMA il 16 giugno 1973

Laurea in scienze politiche; Dirigente di partito
Eletta nella circoscrizione VII (VENETO 1)

Lista di elezione: PARTITO DEMOCRATICO

Proclamata il 22 aprile 2008

Elezione convalidata il 18 dicembre 2008
Iscritta al gruppo parlamentare:

    * PARTITO DEMOCRATICO dal 5 maggio 2008

Uffici parlamentari:

    * SEGRETARIO della IV COMMISSIONE (DIFESA) dal 22 maggio 2008

Componente degli organi parlamentari:

    * IV COMMISSIONE (DIFESA) dal 21 maggio 2008
    * DELEGAZIONE PARLAMENTARE PRESSO L’ASSEMBLEA PARLAMENTARE DEL CONSIGLIO D’EUROPA dal 24 settembre 2008
    * DELEGAZIONE PARLAMENTARE PRESSO L’ASSEMBLEA PARLAMENTARE DELL’UNIONE DELL’EUROPA OCCIDENTALE dal 24 settembre 2008


Gentile Prof. Di Stefano,

innanzitutto mi scuso per il ritardo con cui riesco a risponderle.

E’ vero, purtroppo a quel voto sono arrivata con qualche minuto di ritardo, che non mi ha consentito di partecipare al voto.Ero negli studi Rai, per una diretta de "Il fatto del giorno" sul tema dell’immigrazione e della cittadinanza, insieme ad altri parlamentari del PDL.
Era previsto, o almeno prevedevo, che sarei arrivata in tempo per il voto. Purtroppo così non è stato ed ho preso parte solo al voto immediatamente successivo, nello stesso pomeriggio.
Non mi consola pensare che lo scarto di voti tra opposizione e maggioranza sia stato tanto ampio da rendere la mia assenza non decisiva. Perché avrei dovuto e voluto esserci.
Ho partecipato, nei giorni successivi, alla battaglia ostruzionistica presentando un ordine del giorno ed illustrandolo la sera di giovedì.
Ed ovviamente, votando sia tutti gli ordini del giorno, sia al voto finale.
Spero di aver reso conto in modo esaustivo, anche se – lo so – non consolatorio, né soddisfacente.

Grazie per aver chiesto spiegazioni – credo sia un bene che almeno un canale di comunicazione sia attivo ed attivabile, tra eletti/nominati (è frustrante anche per noi, esserlo) ed elettori.

Cari saluti,

Federica Mogherini


Gentile Onorevole Mogherini,

ricevo la Sua mail di cui Le sono grato, nonostante il tempo trascorso dall’approvazione dello Scudo Fiscale, tempo che, per una Italia dalla memoria a brevissimo termine, relega inesorabilmente quegli eventi nell’inevitabile abisso dell’oblio.

Non conosco la trasmissione "Il fatto del giorno", certamente si tratta di una Sua partecipazione a un servizio pubblico per garantire un contraddittorio con la maggioranza, ma mi chiedo se non potesse avere una priorità il servizio pubblico di parlamentare che Le è stato attribuito dal corpo dei cittadini votanti la Sua lista. Per carità, si tratta solo di opinioni personali, ma credo che l’esiguo scarto dei votanti tra maggioranza e opposizione prima alla pregiudiziale di incostituzionalità e successivamente all’approvazione del dispositivo in sé, dimostri al di là di ogni ragionevole dubbio la crisi di questa opposizione.

Se è "frustrante" per voi "eletti" essere tali, si figuri per noi elettori dover assistere impotenti alla possibilità concreta di mandare a casa l’esecutivo, e vedere che chi dovrebbe essere stato eletto da noi (ma che in realtà viene scelto dai partiti, perché il voto di preferenza non permette più al cittadino di esprimere direttamente la sua fiducia al politico che lo dovrà rappresentare) partecipa a una pericolosa logica bipartisan che legittima una manovra indubbiamente inaudita e impietosa nei confronti di chi le tasse le ha sempre pagate.

Concordo con il fatto che l’esistenza della possibilità di comunicare direttamente con gli eletti attraverso la posta elettronica sia un aspetto positivo, ma dovrebbe diventare la regola, non l’eccezione. Il mancato dialogo tra nominati ed elettori costituisce una delle componenti di quel distacco dalla vita politica cui gli italiani si sono ormai assuefatti.

Le auguro sinceramente buon lavoro.
(Visited 1 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


8 − tre =

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>