Registrazione .it: da domani la corsa ai domini accentati

Screenshot dal sito di RaiNews24

A partire da domani sarà possibile registrare domini internet con estensione .it contenenti accenti nel nome.

Sarà un macello. L’apocalisse. Orde di cyber-squatter a registrarsi soluzioni impossibili tipo www.gòògle.it, che potrebbe avere qualche variante in gòogle.it, goògle.it, e ciascuno di loro sarà un dominio indipendente.

Se prima registravi un nome inflazionato ti dovevi accontentare di qualche estensione un po’ sfigata, tipo .biz o .eu. Adesso puoi registrare quello che vuoi, e wikipedia.it (esiste!) sarà diverso da wikipedìa.it, che a sua volta sarà diverso da wikipèdia.it.
I nomi a dominio finiscono, d’accordo, ma non mi pare una buona ragione per estendere la possibilità di registrarsi un Far-West.

Ci sentiremo dire “Il mio sito web è ‘gastronomìa.it’, ma con l’accento, eh, perché l’altro è già preso…”

Come se fosse una cosa importante.

Ah, dimenticavo: naturalmente si dovrà scrivere “gastronom’ia.it”, “wikipedi’a.it”, “go’o’gle.it”…  Che tristezza!

(Visited 116 times, 1 visits today)

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Comments

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


9 − = sette

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>