Radio Budapest – Ultima trasmissione in lingua italiana

L’ultima trasmissione in italiano di Radio Budapest, mentre i carri armati dell’Unione Sovietica cominciavano a ritirarsi dall’invasione del 1956.

Il comunismo reale stava crollando, l’Ungheria tornava sui passi della democrazia, e lo speaker della redazione italiana sembrava incredibilmente scazzato, conduceva il programma come se intorno a lui non succedesse nulla, come se lui non fosse neanche lì (in effetti probabilmente lo avrebbero mandato di lì a mezz’ora a rastrellare foglie secche nei giardini degli ex palazzi della nomenklatura).

La ricezione quel giorno era buona. Come la domenica di libertà che dall’Italia si respirava per Budapest.

Commenti

commenti

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.