Porci comodi

Mio cugino Luigi, detto "Sgommino", per via di una pregressa attitudine alla velocità durante la guida, è l’unico che non ha lasciato la sua casa, e ha fatto bene.

Tutti i familiari hanno raggiunto luoghi più o meno "sicuri" (ed è estremamente aleatorio parlare di sicurezza quando si tratta di terremoti), ma lui è rimasto lì.

Per quale ragione? Semplice, prima di tutto la sua casa non aveva subito nessun danno e gli sembrava stupido andare a passare qualche giorno in albergo dove non avrebbe nulla da fare, e poi le sue scrofe dovevano partorire. In questa settimana successiva al terremoto sono nati 12+9=21 porcellini con formidabile appetito e vitalità all’ennesimo grado della scala Richter.

Luigi è l’unico che non ha rinunciato alla sua porca vita. Applausi.

Post a comment or leave a trackback: Trackback URL.